SERIE A, TERZA GIORNATA: I NOSTRI PRONOSTICI


Possibilità di allungo per la Juventus, rischio Milan. A Pescara e Udine voglia di rivalsa
RSS
14/09/2012 -

Sabato 15 settembre

Palermo-Cagliari (ore 18) 1 X  - Sarà una sfida della speranza: rosanero ultimi ancora all'asciutto, mentre i sardi contano solo un pareggio. Sannino dovrà motivare a tutti i costi la squadra, che verrà sostenuta anche dai supporters del Barbera, se vuole evitare di rimanere senza panchina - conoscendo anche il carattere ben poco tollerante di Zamparini -. D'altra parte il Cagliari recupera Pinilla, che lì davanti con Thiago Ribeiro potrebbe far male agli avversari.

Milan-Atalanta (ore 20.45) 1 - Chiave di lettura piuttosto complessa: il Milan è ancora in cerca di una vera personalità, mentre gli orobici hanno bisogno di punti e oltretutto si trovano ancora in zona penalizzazione, a -1. Favoriti sulla carta i padroni di casa, ma meglio andarci cauti. Non dimentichiamo quel beagle di Maxi Moralez, che quando si mette d'impegno morde, e pure forte.

Domenica 16 settembre

Chievo-Lazio (ore 12.30) X - Di Carlo ha tutti a disposizione e il Bentegodi di solito è un bunker. Per espugnarlo probabilmente Petkovic si affiderà a Klose come unica punta, contando anche sul piede del suo profeta preferito: Hernanes. La gara è aperta, e le squadre non si risparmieranno.

Fiorentina-Catania 1 X - Etnei tutti cuore e fiato contro dei viola di ferro, che difficilmente mollano l'osso. La squadra di Montella avrà da riscattarsi dopo la sconfitta per mano del Napoli, e l'ex aeroplanino si affiderà presumibilmente all'agilità di El Hamdaoui oltre alla solida sicurezza di Jovetic. Ma resta ancora qualche chance per Maran: la volontà può fare miracoli.

Genoa-Juventus 2 - Sì, è vero, il Marassi è una fortezza ma le capacità della compagine di Carrera sono molte. Dopo aver abbattuto l'Udinese i bianconeri sono sulle ali dell'entusiasmo, e potrebbero firmare la terza vittoria di fila senza far sforzare molto i reduci della Nazionale.

Napoli-Parma 1 - Solidità e sicurezza le parole d'ordine dei partenopei per questo incontro. In casa e a punteggio pieno: bisogna solo controllare la partita e, se son rose, fioriranno.

Pescara-Sampdoria X 2 - L'Adriatico desidera con tutto il cuore vedere i primi punti del Delfino. Domenica potrebbero essere accontentati, contrariamente a quanto si potrebbe pensare. E' vero, la Samp è tecnicamente superiore ed è in gran forma, ma non bisogna mai sottovalutare la forza che si cela nell'avversario, soprattutto se ha il vantaggio mentale di giocare tra le mura amiche.

Roma-Bologna 1 X - Ci si aspettano tante emozioni: si giocherà da entrambe le parti a trazione anteriore, con Pioli che potrebbe affiancare Gilardino ad Acquafresca. La Roma è in fase di sprint e parte favorita, ma se si permettesse di correre senza fare attenzione, potrebbe ricevere uno sgambetto niente male.

Siena-Udinese 2 - Tanto potenziale, quello dei friulani. Ma Guidolin non ha saputo tradire le possibilità della squadra nel gioco. Questa sarà probabilmente la partita del riscatto, dove l'Udin comincerà a vedere qualche punto. Se ciò non accadrà, saranno dolori.

Torino-Inter (20.45) 2 X - L'Inter è tornata, più Pazza che mai. A Torino i nerazzurri potrebbero manifestare sintomi di scontentezza e svogliatezza per la sconfitta subita contro la Roma, a meno che Stramaccioni non dia una scossa alla squadra e fare in modo di far passare una brutta ora e mezza a Gillet. Puntiamo su di loro, con la consapevolezza che però il Toro potrebbe incornarli e fermare la loro corsa.

Samuel Boscarello

Le nostre Esclusive

notizie calcio
Lea Di Leo si confessa: tra sesso, ricatti e calciatori coinvolti
di Luca Bonaccorso, Sabato 20 Aprile 2013
Anastasi: «Juventus nettamente favorita contro il Torino»
di Salvino Cavallaro, Venerdì 19 Aprile 2013
Massimo Caputi: «Ecco la mia top 11»
di Luca Bonaccorso, Lunedì 24 Dicembre 2012
ESCLUSIVA ILCALCIO24 - Juventus, Inter e Campionato visti da Anastasi e Mazzola
di Salvino Cavallaro, Sabato 03 Novembre 2012